Sostituzione tasti Commodore

A volte si trova un amico che ti dice “Sai ho un vecchio pc, lo vuoi per la tua collezione?”

La risposta di solito è: “Io non colleziono pc…”

Ebbene, ho imparato che prima di rispondere così è meglio vedere di cosa si tratta.

Bene questa volta mi è capitato un VIC20, certamente non raro, estremamente comune (io ne ho 12!) ma assolutamente da recuperare. Il primo problema sono le condizioni…

PRIMA PARTE – Sostituzione tasto

Per la sostituzione del tasto ho agito in questo modo.

Si smonta il VIC 20 e si estrae la tastiera.

L’immagine a destra mostra le viti che si devono togliere per raggiungere i tasti.

I cerchi in verde mostrano le viti che bloccano la tastiera sul case e quelle gialle sono per togliere la piastra.

 

 

 

 

 

 

 

ATTENZIONE AL TASTO “RUN STOP” poichè è saldato, occorre dissaldare i due contatti che si vedono sul tasto.Tolte le saldature la piastra viene via facilmente rivelando la meccanica dei tasti.

Ribaltando la tastiera, la parte rotta del tasto cade da sola, mentre gli altri tasti rimangono “incastrati” grazie proprio alla tasto presente sul davanti. Infatti, per poter togliere il meccanismo dobbiamo prima estrarre il tasto dal davanti e poi far uscire il meccanismo da dietro.

 

 

 

 

 

 

Il meccanismo è composto da tre componenti. Adesso basta reinserirlo sulla tastiera del computer.

Pulizia macchia a breve…

I commenti sono chiusi.